AVVISO

purtroppo devo inserire la verifica dei post prima della pubblicazione perchè ogni tanto qualche buontempone inserisce post con link esterni a siti a me non graditi

venerdì 29 marzo 2013

ancora lavoretti per Pasqua e primavera



il cestino con i pulcini  e le uova ricamate a punto croce






per ora mi è presa così
si cucino faccio le foto e metto da parte, ma per ora ho voglia di fare anche altro e col poco tempo che mi ritrovo è davvero una fatica, ma , siccome mi piace lavorare all'uncinetto e ogni tanto anche il punto croce o la maglia o altri tipi di lavori
vaso di fiori in pannolenci


ho voluto dedicare questo periodo a dei lavoretti che fanno tanta primavera, sarà che l'aspettiamo da tanto e ancora non si decide ad arrivare sarà la voglia di colori, fatto sta che sono riuscita a realizzare questi lavoretti,

vaso di fiori all'uncinetto



ora voglio condividerli con voi e augurarvi una serena Pasqua
da parte mia Franca e da mia figlia Jo



martedì 26 marzo 2013

Bustine di carta



Come potete leggere dallo scorrevole in alto nel blog, il 21 aprile 2013 il mio blog ''Il Bazar Di Jo'' parteciperà con uno stand alla sagra del carciofo di Sezze.
In quell'occasione metterò in vendita i miei bijoux. Ma ogni oggettino necessita di una confezione e allora mi sono detta: ''perchè spendere un sacco di soldi per delle bustine di carta, quando la STAR PENNSYLVANIA mi ha omaggiata di tantissima carta da regalo coloratissima?
Così ho preso una bustina che avevo da un acquisto precedente, l'ho aperta delicatamente ricavandone il tutorial che ho utilizzato per ritagliarmi tutte queste bustine che ho incollato con della colla stick (ne ho già fatte 130).


Adesso potrò confezionare i miei bijoux in maniera molto elegante e per tenerle in ordine senza rovinarle le riporrò in questa elegante shopper.

Che ve ne pare?



lunedì 25 marzo 2013

torta con fragole





oggi voglio riproporvi questo dolce che secondo me è strepitoso, visto che adesso siamo nel periodo delle fragole cosa c'è di meglio di una bella torta??
ecco di seguito le ricetta e nel contesto auguro a tutte una buona settimana Santa
                                       
per questo dolce volevo fare una premessa sul pan di spagna,
io lo chiamo così ma non è il classico pan di spagna che tutti
conosciamo è un
modo più semplice per avere una buona base per torte decorate,
volevo premettere che questa( parlo della torta di base) è stata
la mia prima torta,
nel senso che avevo circa 10 anni e i miei avevano comprato
una cucina col forno a gas ( allora era il massimo che si potesse avere)
così da quel momento è iniziata la mia passione per i dolci,
 ma non avendone mai fatti ho chiesto a mia zia,lei faceva sempre
questo pan di spagna che poi farciva
a suo piacimento,ho chiesto a lei di darmi la ricetta,e così ho provato
a fare la prima torta, devo dire che malgrado il forno a gas,
quindi il modo di cottura non era
proprio perfetto, mi è riuscita benissimo e da allora questa era
la torta che preparavo per ogni occasione e poi farcivo e
decoravo a mio piacimento
per la soddisfazione mia e della mia famiglia che apprezzava.
oggi voglio fare conoscere anche a voi questa ricetta, magari
 qualcuna di voi la conosce ma, per chi invece ancora no, ve la propongo io.


i miei lavori rilassanti





per ora ho davvero poco tempo così la sera sul divano per rilassarmi un pò faccio un pò di uncinetto, ma robe veloci , da non perderci troppo tempo così vedo subito il risultato ed ecco questi simpatici ,almeno per me, portachiavi o ciondoli, si in giro per il web ce ne sono tanti come questi, ma, questi li ho fatti io :)
quindi ....................................sono orgogliosa
e poi ho fatto anche questo
per san Valentino


e questo ai ferri.


certo non ho fatto tutto in una volta ma piano piano di cosucce alla fine ne ho fatte. anche col poco tempo a disposizione.








martedì 19 marzo 2013

fagioli e salsicce









500 gr fagioli cannellini
1 cipolla piccola
1 scatola di pelati o polpa di pomodoro
300 gr salsiccia tipo luganega( o 4 salsiccie grosse)
sale,pepe
olio evo qb
2 foglie di alloro

mettere a bagno i fagioli almeno 8-12 ore prima.
quindi metterli in un tegame dopo averli scolati dell'acqua del bagno,
coprire con acqua fino a poco sotto i segni dei manici. salare a piacere mettere le foglie di alloro
 e farli cuocere.

io ho usato la pentola a pressione ed ho calcolato circa 35-40 minuti dal fischio.
appena pronti sgocciolarli e tenerli da parte,


ora preparate un trito di cipolla e farla stufare in una padella o tegame largo
che possa contenere sia i fagioli che le salsicce, con olio evo.


appena stufata la cipolla mettere i pelati ,salare pepare a piacere.
dopo circa 5 minuti aggiungere le salsicce ,se  è la luganega romperla a pezzi di circa 5 cm,
altrimenti aggiungerle intere,fare cuocere fino a quando le salsicce sono cotte,controllando se si dovesse asciugare
troppo e aggiungere acqua.
servire caldi

















venerdì 15 marzo 2013

cheesecake all'ananas e nuove collaborazioni.




sotto al dolce ho posizionato un foglio di carta da regalo della STAR PENNSYLVANIA

200 gr di biscotti digestive classic McVitie' s
100 gr di biscotti digestive ai fiocchi d'avena McVitie' s
150 gr di margarina fusa
125 gr di zucchero al velo
400 gr di formaggio fresco cremoso tipo philadelphia 
3 uova
1 bustina di vanillina se lo zucchero non è vanillinato
1 ananas fresco

Per la gelatina
1 bustina di preparato per gelatina per dolci 
3 cucchiai di zucchero
succo d'ananas o acqua


sbriciolare i biscotti, amalgamarli con la margarina fusa e metà dello zucchero al velo e formare uno strato sul fondo di una teglia schiacciando bene con le mani o con un cucchiaio.
mettere in frigo


amalgamare il formaggio con le uova, il restante zucchero al velo e 200 gr di ananas pesato dopo averlo pulito, tagliato a cubetti.
Versare il composto sulla base di biscotti e infornare a 180° per 45 minuti.


Quando il dolce sarà freddo preparate la gelatina e versatela sopra.
Decorate con fette di ananas e foglie lavate.


Io non avevo la panna e ho messo delle piccole meringhette, ma se avete la panna montata potete fare dei ciuffetti ed abbellire la vostra cheesecake.




martedì 12 marzo 2013

scottadito al mosto d'uva e nuova collaborazione




buon lunedì a tutte, oggi oltre ad una ricetta voglio anche presentarvi l'azienda con la quale abbiamo iniziato una nuova collaborazione
è l'azienda GUERZONI azienda che produce aceti balsamici biologici e biodinamici dal 1980, quando ancora la certificazione  "biologico" non esisteva.
l'acetaia  GUERZONI è sempre appartenuta alla loro famiglia ed oggi sono rimasti in tre  a continuare questa importante tradizione ed a tenere alto il nome dell'azienda.questi i prodotti che mi hanno inviato



 ed oggi ho voluto subito provarne uno, il " mosto d'uva

ecco come ho fatto, avevo delle scaloppine li ho salate e spolverato con aromi tritati" biologici" cioè della mia pianta
solo da un lato ,li ho arrotolati e tagliati a metà dalla parte lunga per farne dei piccoli bocconcini, e ho chiuso ed unito a due a due con degli stuzzicadenti,
li ho passati nel pangrattato,

ho messo nella padella un pò di burro ,circa 50 gr, appena si è fuso
ho adagiato i pezzetti di carne
1 minuto di cottura per lato e ho annaffiato con un bicchierino di mosto d'uva Guerzoni, 30 secondi di cottura coperta ed eccoli pronti da mangiare.

sabato 9 marzo 2013

Muffin



380 gr di farina
200 gr di zucchero
250 ml di latte
180 gr burro a temperatura ambiente
2 uova intere + 1 tuorlo
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
la buccia grattugiata di un limone (se non avete un limone non trattato potete anche non metterla)


Sbattere il burro con la vanillina e lo zucchero.
aggiungere la scorza e il sale.
quando il composto è cremoso aggiungere le uova, il tuorlo e il latte.
poi, poco per volta la farina e il lievito.
mescolare fino a rendere il composto, morbido, gonfio e liscio. 
versare nei pirottini fino a riempirli per 3/4 e mettere in forno a 180° per 20-25 minuti.

volendo si può dividere l'impasto in due parti e amalgamare ad una di queste 1-2 cucchiai di cacao in polvere e fare i muffin bianchi e neri
oppure colorare l'impasto con i coloranti alimentari o aggiungere uvetta, gocce di cioccolato o quello che la fantasia vi ispira al momento.


Buon appetito!!!


Ed ora vi presento le Ditte che hanno deciso di accettare di collaborare con il nostro blog.

Il pastificio SPINOSI che produce dell'ottima pasta all'uovo mi ha inviato un bauletto con ben 8 confezioni di pasta fra Spinosini, Spinosina e Spinobelli.




La YOGOLIFE mi ha inviato 10 bustine di fermenti lattici vivi per la preparazione di yogurt con la sola aggiunta di latte, in 3 diversi gustibianco, fragola e vaniglia.



Presto vi delizieremo con ottime ricette.

mercoledì 6 marzo 2013

Uovo di cioccolato decorato


il post originale è di 2 anni fa, ma siccome i decori per le uova di cioccolato non passano di moda ho voluto riproporlo per dare qualche idea a chi volesse decorare le proprie uova di cioccolato per la prossima Pasqua, questi capolavori li ha fatti JO



Ieri sera ne ho pensata un'altra delle mie: avevo visto in tv dei maestri pasticceri che decoravano le uova di cioccolato con il cioccolato, mi sono detta: "perchè io non ci posso riuscire? Certo non verranno belle come le loro, ma di certo non saranno brutte!"
Questo è il primo esperimento, mi ritengo soddisfatta, forse la foto non rende bene!

L'uovo è di cioccolato al latte (l'ho comprato al supermercato), ho sciolto nel microonde del ciocco fondente e del ciocco bianco (fate attenzione che io li stavo bruciando). Poi sulla carta forno ho disegnato i rametti "secchi", la porta, la finestrella, il tetto e il pulcino. Li ho messi alcuni minuti nel congelatore e poi li ho incollati all'uovo con del cioccolato fuso tiepido (se è troppo caldo scivola tutto e nel frattempo i soggetti vi si sciolgono fra le dita). Per realizzare quella "lastra ondulata" che c'è sul fianco a sinistra dell'uovo è semplicissimo: spalmate uno strato di cioccolato fuso sulla cartaforno, poi piegate la carta in modo che il cioccolato diventi ondulato e fate asciugare cosi! Quando sarà freddo, la carta si staccherà senza problemi.

Le uova sotto sono uova sode colorate con acqua, aceto e coloranti alimentari (immergetele in questo intruglio ancora bollenti e lasciatele ammollo per alcuni minuti).

questi sono dello scorso anno





però li ho voluti postare perchè sono davvero carini e magari potete prendere spunto
i fiori sono di ostia e anche le farfalle, mentre i disegni sono in glassa reale.









martedì 5 marzo 2013

gamberi flambati,


questa ricetta l'ho già postata un pò di tempo fa,magari alcune di voi la ricorderanno, ma essendo una ricetta molto semplice ma molto gustosa, ho pensato di riproporla in modo che anche le nuove iscritte che non hanno potuto leggerla prima possano farlo adesso.
buon lunedì a tutte

                                                                             


500 gr di gamberi
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
2 spicchi di aglio
un cucchiaio di prezzemolo tritato 
un bicchierino di brandy
sale,pepe 
   

                                                                     

pulire i gamberi lavarli e asciugarli,
mettere nella padella l'olio e gli spicchi d'aglio schiacciati 
fate appena dorare e toglieteli.
mettere ora i gamberi e farli cuocere a fuoco medio 5 minuti per parte,
salate e pepate a piacere ,mettete ora il prezzemolo 
e quindi il bicchierino di brandy , fate scaldare inclinando leggermente la padella fino a far fare la fiamma.
quindi spegnere il fuoco e servire .




















votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic