AVVISO

purtroppo devo inserire la verifica dei post prima della pubblicazione perchè ogni tanto qualche buontempone inserisce post con link esterni a siti a me non graditi

sabato 11 novembre 2017

tagliatelle al salmone e gorgonzola

                                           

oggi ho preparato un piatto un pò particolare,almeno per me particolare , ho associato il pesce col formaggio, ho voluto fare un'esperimento e siccome a me sembra riuscito alla grande voglio proporlo anche qui nel mio blog , spero che qualcuno di voi lo provi e mi fa sapere se gli è piaciuto, la ricetta è molto semplice ed anche veloce. ecco gli ingredienti che servono per questo primo piatto.

                                                        





ingredienti per 4 persone

400 gr, di tagliatelle all'uovo
250 gr  di salmone affumicato
100 gr di gorgonzola piccante
1 piccola cipolla rossa di tropea
172 bicchiere olio evo
pepe nero q.b
rucola un pochino a piacere.
sale solo per l'acqua della pasta

procedimento.
mettete l'acqua per la pasta a bollire intanto che preparate il condimento.


 pulite la cipolla tritatela e mettetela in una padella fonda con mezzo bicchiere di olio evo,
fate appassire e aggiungete il salmone tritato grossolanamente,bastano pochi minuti e quando è rosa chiaro aggiungete il gorgonzola spezzettato e fatelo sciogliere a fuoco basso mescolando bene, pepate e spegnete il fuoco, a questo punto mettete dentro anche la rucola tagliuzzata.
intanto avrete cotto le tagliatelle,scolatele lasciando un po di acqua di cottura, buttateli dentro la padella col condimento mescolate bene per far amalgamare , aggiungete se serve un po di acqua di cottura. servite subito.

                                              

domenica 22 ottobre 2017

spaghetti integrali spezzati alle cime di rapa

salve a tutti, eccomi qui dopo tanto tempo a postare una nuova ricetta. non che io non abbia cucinato in tutto questo tempo ma, troppi impegni mi tenevano lontana dal pc e quindi da molti miei passatempi, anche se questo significa che una persona a me molto cara non c'è più.

oggi ho cucinato un piatto tipico della cucina pugliese, tipico per le rape ma tutto il resto è diverso, non ho cucinato le orecchiette ma un altro tipo di pasta, e poi non ho seguito una ricetta ma ho fatto di testa mia, anche se non è l'originale il gusto ,posso assicurarvi è ottimo.
ecco la ricetta che ho fatto io
                                                     



ingredienti:
2 mazzetti di cime di rapa
150 gr di spaghetti integrali
3 spicchi di aglio
5 filetti di acciughe sott'olio
3 etto di pomodorini ciliegino
poco sale 
olio EVO mezzo bicchiere
pepe a piacere
                                                       
preparazione

per prima cosa ho messo su la pentola con l'acqua per lessare le cime di rapa,
nel frattempo che bollisse l'acqua ho pulito la verdura ,l'ho lavata bene e quindi fatta lessare lasciandola un pò al dente.
l'ho messa a scolare e intanto ho messo gli spicchi d'aglio in una padella alta con l'olio e i filetti di acciuga, ho fatto appassire ed ho aggiunto le cime di rapa tagliuzzate, ho fatto insaporire pochi minuti quindi ho aggiunto i pomodorini, ho aggiustato di sale e pepe ed ho fatto cuocere circa 15 minuti.
nel frattempo ho messo ha cuocere la pasta spezzettata, lasciata cuocere al dente, quindi ,l'ho aggiunta al sugo di verdura aggiungendo un mestolo di brodo di cottura, ho coperto e lasciato assorbire il liquido per 5 minuti, messa nel piatto e servita.


                                                       

venerdì 13 ottobre 2017

pochette handmade

in questo post volevo mostrarvi le pochette che abbiamo cucito io e Jo in compagnia (virtuale), di altre amiche del gruppo di Megghy ,che hanno organizzato questo meraviglioso sal.
queste prime 4 foto sono i lavori che ha fatto JO







   queste altre invece, sono quelle che ho fatto io ,Franca,
come ho detto in altri post ,per ora la cucina mi ispira poco e così nel poco tempo libero faccio altro,



mercoledì 28 giugno 2017

copri macchina per cucire

                                                                                                   


in questo periodo di poca produttività sia in campo culinario che nelle arti diverse , di tanto in tanto riesco a fare qualcosina e oggi voglio farvi vedere il mio ultimo lavoro , fatto con la collaborazione di altre amiche salline del forum di Megghy.
la nostra maestra che ci ha fornito i tutorial per eseguire il lavoro è Betty, fantastica e pazienteche ci ha dato delle dritte di non poco conto.
questo alla fine è stato il risultato del mio operato, un bel copri macchina per cucire per proteggerla dalla polvere quando è a riposo
ciao a tutte ,amiche blogghine.


























mercoledì 15 marzo 2017

"Tortillita de camarones" ovvero frittelle di gamberetti di Cadice

 cercando tra le mie ricette del blog ho trovato questa che un pò di tempo fa miha regalato la mia amica di Siviglia, ricordo cheera molto buona cosi oggi ho pensato di rifarla e  voglio riproporvela , spero presto di avere un pò più ditempo e riprendere anche il mio ruolo di blogger che per ora ho abbandonato.
P.S. la ricetta ovviamente è datata  non l'ho aggiunta a desso ma l'ho ridatata, per cui i commenti sono quelli originali

non so se conoscete questa ricetta, si chiama "Tortillita de camarones"si pronuncia "Tortiglita".
Questa ricetta è nata a San Fernando, un piccolo   paese della provincia di Cadice, Andalusia.
i "camarones". In realtà sono dei piccoli gamberetti.
la ricetta è stato un regalo della mia amica di  Siviglia ,Maria,
io li ho subito voluti provare e devo dire che sono davvero ottimi, premetto che ho usato gamberetti surgelati che ho sbollentato in acqua salata, ma certo con quelli freschi il gusto ne guadagna.manco da molto dal mio blog e allora per tornare ,spero alla grande ho voluto iniziare con questa ricetta semplice e saporitissima, 
buon rientro dalle vacanze a tutti.

Ingredienti:

- 100 grammi di camarones(gamberetti)
- 100 grammi farina di frumento
- 50 grammi di farina di ceci
- un bicchiere e mezzo d'acqua
- mezzo cucchiaino di sale
- una cipollina
- prezzemolo fresco
- olio di oliva per friggere le tortillitas de camarones


 Dovete prendere un bicchiere circa di 250 millilitri di capacità.
- Dovete riempire 3/4  di questo bicchiere con la farina di frumento e il resto del bicchiere con la farina di ceci.  questa miscela di farine dovete versarla in una ciotola.
- Tritare la cipollina sottile sottile e tritare anche il prezzemolo e versare nella ciotola.
- Aggiungere il sale, los camarones e l'acqua. Mescolare con una forchetta dovete ottenere una miscela abbastanza liquida.
-  prendere una padella e versare  circa di un dito di altezza di olio di oliva e riscaldare.
- Quando l'olio è ben caldo ( ma senza fare fumo) dovete aggiungere un mestolo d'impasto. fate dorare da entrambi i lati.
- Tirate fuori le tortillitas e metterle su una carta assorbente e.................................A mangiare!!


sabato 28 gennaio 2017

torta brisee con patate

 per queste serate molto fredde vi ripropongo questa torta salata molto molto buona e sopratutto semplice, questa ricetta risale ormai a tanti anni fa, quasi agli inizi della nascita del mio blog ,ma la ricetta è sempre validissima e strano a dirsi :D non ha perso nulla il gusto è rimasto intatto  ahahahaha




1 rotolo di pasta brisee
2 grosse patate 
50 gr di prosciutto in una sola fetta
sale, pepe
olio evo Dante






stendere la pasta brisee e metterla in una teglia con la sua stessa carta
forno, pelare e lavare le patate,col robot grattugiarle a julienne
metterli nuna ciotola e mescolarli con sale e pepe e il prosciutto tagliato a dadini.




versare tutto sopra la sfoglia brisee mettere sopra un filo d'olio
e infornare a 180° fino a doratura.















venerdì 6 gennaio 2017

porta mollette e acchiappa sogni

ecco i miei ultimi lavori che ho realizzato per farne dei regali di natale,

questo e l'acchiappa sogni,
volevo precisare che le penne sono vere ma, non ho torturato nessun animale, sono le penne che il mio gallo perdeva durante l'estate in modo naturale ed io raccoglievo ,disinfettavo e le tenevo da parte in attesa di utilizzarle .


                                                      



e questo un porta mollette molto utile e soprattutto molto simpatico e discreto :D



                                                       

                                                lagiostradellavita

                                                    

giovedì 5 gennaio 2017

Torta salata con la mortadella

    stavo cercando una ricettina semplice per questa sera, tra le tante che io o Jo avevamo pubblicato e mi è venuta sott'occhio questa, molto semplice e davvero ottima, non la faccio da tantissimo tempo e così voglio riproporla anche a chi segue questo blog, rimettendola in primo piano, la ricetta è un'idea di Jo.
 buon anno a tutti




Quando la sera non avete voglia di spignattare o non avete idea di che cosa fare, come me ieri sera, preparate una deliziosa torta salata.
Vi bastano pochissimi ingredienti per un risultato di sicuro successo...


2 rotoli di pastasfoglia rotondi
100 gr di mortadella a fette
1 mozzarella
2 cucchiai di grana grattugiato
1 uovo per spennellare

Srotolate la pastasfoglia e mettetela in una pirofila con la sua carta forno.
Cospargetela con il grana, adagiatevi le fette di mortadella e la mozzarella tagliata a fette.
Srotolate l'altro rotolo e rimpicciolite un pò il diametro. mettetela sul ripieno e richiudete i bordi del rotolo in modo da sigillare i bordi. Con i ritagli di sfoglia fate dei fiori (i miei si sono "spatasciati") o altre forme che vi piacciono e usateli per decorare la torta salata. 
Spennellate con uovo battuto e infornate a 180° per 30  minuti




lagiostradellavita

votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic